Rissa fuori da discoteca nel Pavese

Cinque giovani sono rimasti feriti in una rissa scoppiata la notte scorsa nel piazzale esterno di una discoteca di Zerbolò (nel Pavese), vicina al Ponte di Barche di Bereguardo (Pavia). La lite, della quale al momento non si conoscono ancora i motivi, ha visto coinvolti una quindicina di ragazzi. Cinque hanno riportato ferite: per quattro di loro è stato necessario il trasporto in ospedale, dopo i soccorsi iniziali prestati dai medici del 118. Un 20enne di Casorate Primo (Pavia) è stato curato all'ospedale di Vigevano (Pavia), dove è stato giudicato guaribile in 15 giorni per una frattura del setto nasale e una contusione all'orbita dell'occhio sinistro. Altri 3 ragazzi sono invece stati trasportati al Policlinico San Matteo di Pavia: a un 17enne di Vizzolo Predabissi (Milano) è stato diagnosticato un trauma cranico; due 18enni, un pavese e un ucraino, sono invece stati subito dimessi dopo essere stati medicati per ferite e contusioni. Sul fatto sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La provincia pavese
  2. ANSA
  3. Alessandria Oggi
  4. Il Secolo XIX
  5. Il Piacenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rocca Susella

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...